macchine fotografiche mirrorless

Macchine Fotografiche Mirrorless: Eccole le 6 migliori

Macchine fotografiche Mirrorless: capiamo meglio di cosa si tratta.

Quando si parla di fotografia, si apre un mondo colmo di possibilità per chi vuole acquistare una macchina fotografica, dal più esperto al principiante, dal più esigente al meno pretenzioso.

In base a ciò, si parla anche di costi più o meno elevati che variano principalmente a seconda delle prestazioni che si richiedono alla macchina fotografica desiderata, ma ciò che incide anche maggiormente sul costo sono gli obiettivi.

Generalmente le reflex sono per gli appassionati più esperti, per i professionisti dello scatto perfetto, ma com’è risaputo, l’ingombro dei vari obiettivi può rivelarsi assai impegnativo durante il trasporto.

Proprio per ridurre l’ingombro evitando di rinunciare alle prestazioni, si parla di macchine fotografiche nella categoria mirrorless:

Si tratta infatti di fotocamere digitali ad obiettivo intercambiabile prive del tradizionale specchio posto tra ottica e sensore tipicamente della categoria reflex.

L’assenza dello specchio e del pentaprisma (detto anche penta specchio), sono le caratteristiche principali che distinguono le fotocamere mirrorless dalle reflex.

Questa progettualità permette di mantenere una qualità dell’immagine comunque elevata, avendo però tra le mani corpi macchina di dimensioni ridotte, ma con prestazioni professionali molto simili ad una reflex.

Vediamo ora nel dettaglio alcuni modelli tra i migliori attualmente sul mercato appartenenti a questa categoria in continua evoluzione.

In casa Nikon, tra la serie Z, distinguiamo il modello Z50 ed il modello Z6 II. Vediamo più nello specifico in che cosa si differenziano.

Macchine Fotografiche Mirrorless: Nikon Z50

Partiamo da alcune delle principali specifiche tecniche riguardanti il modello Nikon Z50.

Rapida potente e di facile utilizzo, renderà le tue fotografie uniche sfruttando giochi di luce ed angolazioni inaspettate, sfruttando al meglio prestazioni uniche:

  • Tipo: Mirrorless
  • Innesto dell’obiettivo: Baionetta Z-Mount di Nikon
  • Angolo di campo effettivo: DX
  • Sensore di immagine: CMOS, 23,5 mm x 15,7 mm
  • Pixel totali: 21,51 milioni
  • Sistema di riduzione della polvere: Dati di riferimento della tecnologia immagine “dust off” (richiede il software Capture NX-D)
  • Pixel effettivi: 20,9 milioni

Nikon Z6 II

Ora di seguito alcune delle principali specifiche tecniche riguardanti il modello Nikon Z6 II, l’incredibile fotocamera ad alta potenzialità anche per le foto notturne: cogli l’occasione di scatti unici uniti all’eccellenza di altissime prestazioni professionali.

  • Tipo: Mirrorless
  • Innesto dell’obiettivo: Baionetta Z-Mount di Nikon
  • Angolo di campo effettivo: FX
  • Sensore di immagine: CMOS, 35,9 mm x 23,9 mm
  • Pixel totali: 25,28 milioni
  • Sistema di riduzione della polvere: Pulizia del sensore di immagine, dati di riferimento della funzione immagine “dust off” (software Capture NX-D necessario)

Ora che abbiamo confrontato questi due gioielli tra i vari modelli di Nikon, vediamo cosa troviamo in altri brand che sono una garanzia nel settore.


Macchine Fotografiche Mirrorless: Canon EOS R5

Poniamo ora l’attenzione su un nuovo concetto di mirrorless proposto da Canon nel modello EOS R5, ad altissime prestazioni non solo nella fotografia, ma anche nei filmati ottenendoli in qualità 8K.

La promessa di questa macchina è di catturare le emozioni, creandone foto sensazionali con risoluzione strabiliante.
Vediamone ora alcune principali caratteristiche tecniche:

Sensore immagine

  • Tipo: CMOS da 36 x 24 mm
  • Pixel effettivi: Circa 45 megapixel
  • Pixel totali: Circa 47,1 megapixel
  • Rapporto dimensionale: 3:2
  • Filtro passa-basso: Integrato/Fisso
  • Pulizia sensore: Sistema integrato di pulizia EOS
  • Tipo filtro colore: Colori primari
  • Sensore Shift-IS: Sì, vantaggio fino a 8 stop, a seconda dell’obiettivo in uso 1

Processore di immagini

  • Tipo: DIGIC X

Obiettivo

  • Innesto obiettivo: RF (gli obiettivi EF ed EF-S possono essere collegati mediante adattatore EF-EOS R, adattatore EF-EOS R con ghiera anteriore e adattatore EF-EOS R per filtro drop-in) gli obiettivi EF-M non sono compatibili.
  • Lunghezza focale: Equivalente a 1 volta la lunghezza focale dell’obiettivo con obiettivi RF e EF e 1,6 volte con EF-S Messa a fuoco
  • Tipo: Dual Pixel CMOS AF
  • Sistema AF/punti: 00% orizzontale e 100% verticale con Viso + Inseguimento e modalità Selezione automatica, 100% orizzontale e 90% verticale con con selezione manuale e modalità per zone ampie 2
  • Intervallo di utilizzo AF
  • Messa a fuoco manuale

Macchine Fotografiche Mirrorless: Fujifilm X-S10

Per il brand Fujifilm troviamo una macchina mirrorless prontamente compatta ed anche estremamente prestante nel modello X-S10 ricco di tecnologie all’avanguardia per tirar fuori il miglior fotografo che c’è in te.

Questa è una fotocamera che esprime appieno in tuo modo di essere senza limitazioni, ispirando la tua creatività, colori inimitabili segno distintivo del brand.

Alcune specifiche tecniche:

  • Nome del modello: FUJIFILM X-S10
  • Numero pixel effettivi: 26.1 milioni di pixel
  • Sensore: X-Trans CMOS 4 (APS-C) 23.5mm x 15.6mm con filtro a colori primari
  • Sistema di pulizia sensore: Ultra Sonic Vibration
  • Supporto memoria: Scheda di memoria SD (~2GB) / SDHC (~32GB) / SDXC (~512GB)
  • Tipo UHS-I
  • Formato file per foto: JPEG: Exif Ver.2.3 *1
  • Numero di pixel registrati
    • [L] <3:2> 6240 × 4160 <16:9> 6240 × 3512 <1:1> 4160 × 4160
    • [M] <3:2> 4416 × 2944 <16:9> 4416 × 2488 <1:1> 2944 × 2944
    • [S] <3:2> 3120 × 2080 <16:9> 3120 × 1760 <1:1> 2080 × 2080
  • Attacco obiettivo
    FUJIFILM X MountSensibilità
  • Standard output: AUTO1 / AUTO2 / AUTO3 (fino a ISO12800), ISO160-12800 (1/3 step)
  • Extended output: ISO 80 / 100 / 125 / 25600 / 51200
  • Controllo esposizione: Misurazione TTL 256 Zone. Multi / Spot / Media / Media Pesata al Centro
  • Modalità di esposizione: P (AE Program), A (AE Priorità di diaframma), S (AE Priorità di tempi), M (Manuale
  • Compensazione dell’esposizione: Da -5.0 EV a +5.0EV a incrementi da 1/3EV
  • (Modalità filmato: da -2.0 EV a +2.0EV)

Stabilizzatore d’immagine

  • Meccanismo: “sensor shift” con compensazione a 5 assi
  • Compensazione: 6,0 stop (standard CIPA, solo vibrazione di beccheggio e imbardata)
  • Stabilizzatore d’immagine digitale: Si (solo modalità filmato)
  • IS MODE BOOST: Si (solo modalità filmato)
  • Otturatore: Otturatore a Tendina
  • Tempo di posa
  • Otturatore Meccanico
  • Modalità P: 4s – 1/4000s; modalità A: 30s – 1/4000s;
  • La Modalità S/M: 15min. – 1/4000s; Modalità Bulb: fino a 60min.
  • Otturatore Elettronico *2
  • Modalità P: 4s – 1/32000s; modalità A: 30s – 1/32000s;
  • La Modalità S/M: 15min. – 1/32000s; Modalità Bulb: 1s fisso
  • Otturatore Meccanico + Elettronico
  • Modalità P: 4s – 1/32000s; modalità A: 30s – 1/32000s;
  • E La Modalità S/M: 15min. – 1/32000s; Modalità Bulb: fino a 60min.
  • Filmati: 1/4000s 〜 1/2s (a seconda del frame rate)
  • Tempo di sincronizzazione flash: 1/180s o più lento

Sony Alpha a7C

Parliamo ora di Sony e della linea Alpha che propone ad unico attacco obiettivi intercambiabili, nello specifico il modello a7C, conosciuto per la sua compattezza di fotocamera full-frame.

Nonostante le dimensioni ridotte del corpo macchina che lo rendono il più piccolo e leggero al mondo, non ne risentono le altissime prestazioni qualitative di questa mirrorless sensazionale:

Scattante, precisa, cattura l’azione in tempo reale grazie al monitor LCd angolabile.

Qualità d’immagine spettacolare grazie ad un potente processore di immagini BIONZ X™, prestazioni e funzioni AF avanzate, video in 4K ad alta risoluzione e innumerevoli funzioni video che esaltano la creatività del fotografo/videomaker. Riprendere comodamente e con sicurezza grazie ad altissime affidabilità e funzionalità.

  • Tipo di sensore: Sensore CMOS Exmor® full frame da 35 mm (35,6 × 23,8 mm)
    Numero di pixel (effettivi): Circa 24,2 megapixel
    Sensibilità ISO (indice di esposizione consigliata)
    Foto: ISO 100-51.200 (i valori ISO da ISO 50 a ISO 204.800 possono essere impostati tramite la gamma ISO estesa), AUTO (ISO 100-12.800, limite inferiore e limite superiore selezionabili).
  • Video: equivalente a ISO 100-51.200 (i valori ISO fino a ISO 102.400 possono essere impostati tramite la gamma ISO estesa).
  • AUTO (ISO 100-12.800, limite inferiore e limite superiore selezionabili)
    Durata della batteria (foto): Circa 680 scatti (mirino) / circa 740 scatti (monitor LCD) (standard CIPA)
    Tipo mirino: Mirino elettronico (XGA OLED) da 1,0 cm (tipo 0,39)
    Tipo display: TFT da 7,5 cm (tipo 3.0)

Panasomic Lumix DMC-G/K

Ora parliamo di Panasonic Lumix DMC-G/K pratica e strabiliante in soli 410g., con obiettivo singolo, rispecchia un nuovo modo di concepire la fotografia.

Puoi girare un video in 4K ed estrapolare fantastiche immagini da 8 Megapixel.

Presenta una messa a fuoco ad alta velocità con tecnologia DFD, che permette di catturare immagini in movimento senza alcuna difficoltà, con un movimento unico, rapido e continuo.

Sicuramente è un ottimo compromesso per chi vuole una macchina professionale, ma senza obiettivi intercambiabili, non rinunciando per questo alle alte prestazioni.

Vediamo insieme qualche specifica tecnica:Fotocamera mirrorless digitale a obiettivo singolo

Supporti di registrazione

  • Scheda di memoria SD, scheda di memoria SDHC, scheda di memoria SDXC (compatibile con schede di memoria SDHC/SDXC UHS-I / UHS-II e UHS standard classe di velocità 3)
  • Dimensione del sensore d’immagine: 17,3 x 13 mm (in rapporto 4:3)
  • Montaggio dell’obiettivo: Supporto Micro Quattro Terzi
  • Sensore d’immagine
  • Tipo: Sensore Live MOS
  • Pixel effettivi della fotocamera: 16 Megapixel
  • Filtro colore: Filtro dei colori primari
  • Sistema riduzione polvere: Filtro Supersonic Wave
  • Sistema di registrazione
  • Formato di registrazione dei file
  • Foto: JPEG (DCF, Exif 2.3), RAW, MPO (con collegamento di obiettivi 3D con standard Micro Quattro Terzi)
  • Immagini in movimento
  • AVCHD (formato audio: Dolby Digital 2 canali), MP4 (formato audio: AAC 2 canali)

Messa a fuoco

  • Tipo: Sistema AF a Contrasto
  • Modalità di messa a fuoco: AFS (Singolo) / AFF (Flessibile) / AFC (Continuo) / MF
  • Modalità AF

Senza dubbio alcuno fare la scelta giusta tra tante macchine fotografiche dalle prestazioni strabilianti, ognuna sicuramente con la sua peculiarità che la contraddistingue tra tantissimi brand e tipologie differenti.


Macchine Fotografiche Mirrorless

Non è certo semplice, ma bisogna in primis cercare di capire come si vuole entrare in sintonia con la macchina che si andrà a scegliere, quale può essere veicolante tra noi e l’istante da imprimere attraverso un’immagine perfetta.

Dobbiamo carpire nelle specifiche tecniche di ogn’una di esse cosa ci può far star meglio per esprimere in modo unico le sensazioni che proviamo attraverso un’immagine.

Sia esso un paesaggio, fauna, flora, momenti di vita quotidiana, un tramonto in riva al mare, qualsiasi possa essere il momento. Noi attraverso l’immagine vogliamo imprimere le sensazioni che ci sta regalando in quel preciso istante, l’emozione unica che stiamo vivendo.

Macchine Fotografiche Mirrorless: Conclusione

Sicuramente l’affascinante mondo della fotografia è colmo di mille possibilità di acquisizione di apparecchi professionali all’avanguardia ed innovativi, qui vi sono state proposte le 6 migliori scelte, spaziando per le possibilità di tutte le “tasche”.

La sensazionalità nell’innovazione delle macchine mirrorless – che significa per l’appunto “senza specchio” come spiegato all’inizio dell’articolo.

Permette la praticità del trasporto di apparecchi fotografici prestanti alleggerendone di monto il peso.
Non resta che capire quale sia la migliore scelta per voi. Buon acquisto.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *