Nikon D3400 Recensione Prezzo

Nikon D3400 recensione completa, caratteristiche, prezzo – Guida All’acquisto

Nikon D3400 recensione: la Nikon D3400 è fra le reflex digitali a obiettivo singolo più acquistate sul mercato.

Sono diversi i motivi del suo successo, a partire dal prestigio di un brand come Nikon, specializzato da sempre nel settore della fotografia, questo significa prodotti affidabili e di ottima manifattura.

In effetti Nikon D3400 è davvero un piccolo gioiello della tecnologia, ma analizziamo nel dettaglio le sue caratteristiche principali in questa breve guida.

Adatta per i principianti

Iniziamo come la Nikon D3400 recensione specificando che si tratta di un prodotto dalle altissime prestazioni a fronte di una grande leggerezza. La fotocamera infatti è molto compatta e combina semplicità di utilizzo a diverse funzionalità accattivanti.

Essendo una DSLR, Nikon D3400 è una fotocamera che lavora tramite un sensore elettronico, in questo caso un CMOS che ha il compito di catturare l’immagine che dunque passa attraverso un’unica lente.

Dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, Nikon D3400 è lo strumento perfetto per chi inizia ad approcciarsi alla fotografia in maniera professionale. Infatti è molto semplice da utilizzare, leggera e molto potente grazie anche a una batteria di lunga durata per supportare fino a 1.200 scatti.

La fotocamera è perfetta per sviluppare le proprie abilità da fotografo controllando poi le varie funzionalità nel pratico display da 2,95 pollici.

E’ inoltre possibile scoprire e conoscere le migliori reflex per iniziare che abbiamo precedentemente analizzato.

Caratteristiche e design

Anche il design non è male è questo dettaglio non è di meno importanza perché anche l’occhio vuole la sua parte.

Sotto questo punto di vista, Nikon D3400 risponde perfettamente alle esigenze di chi desidera un accessorio non solo dalle buone performance ma anche bello da. vedere, infatti ha un robusto corpo in fibra di carbonio composita e un aspetto accattivante sia nella versione nera che in quella rossa, sebbene quest’ultima sia difficile da trovare in Italia.

Per essere al passo con la concorrenza, l’azienda giapponese ha mantenuto un peso molto ridotto di soli 395 grammi e delle dimensioni perfette per trasportare la fotocamera con estrema comodità.

Scheda tecnica Nikon D3400

Analizziamo ora i dettagli prettamente tecnici, tenendo presente che tali parametri sono ottimali in qualsiasi fotocamera per avere buone prestazioni.

  • La Nikon D3400 monta un sensore CMOS da 24.2 Megapixel già utilizzato nelle versioni precedenti per le sue eccezionali proprietà di luminosità e nitidezza.
  • Ciò che invece cambia con questa entry level un po’ datata ma ancora richiestissima in ambito privato e professionale, è la sensibilità ISO da 100 a 25.600. Un bel salto di qualità rispetto ai modelli precedenti del marchio poiché sebbene più bassi sono gli ISO e migliore sarà la qualità dell’immagine, anche salendo fino a 600 si avrà la minima sgranatura.
  • Da sottolineare anche il processore Expeed 4, molto veloce e prestante, ampiamente collaudato nei modelli precedenti.
  • Fra le altre funzionalità troviamo l’autofocus basato su 11 punti e un singolo punto a croce, il tutto impostabile automaticamente o anche in modalità manuale.

Qualità dell’immagine

In questo paragrafo ci concentriamo sulla qualità degli scatti e delle riprese effettuati con la Nikon D3400, la quale risulta perfetta e concorrenziale grazie a:

  • un mirino penta metrico con flash integrato nel corpo macchina per riprendere il 95% della scena inquadrata. Per avere ottimi risultati anche in condizioni di scarsa luminosità grazie al sensore CMOS.
  • La modalità scatto continuo ti consentirà di catturare ogni particolare grazie a raffiche da 5 frame al secondo. Allo stesso tempo avrai video professionali girati in HD con 60p.
  • Punto di forza è anche l’obiettivo Nikkor, che insieme al potente processore garantisce scatti ricchi di dettagli, personalizzabili in base alla propria vena artistica. Infatti con questa fotocamera non avrai solo semplici istantanee ma potrai scegliere effetti artistici, come ad esempio la sfocatura dello sfondo rispetto al soggetto in primo piano.
  • Da non dimenticare anche la possibilità di sfogare la propria creatività grazie a 10 diversi effetti integrati da impostare prima dello scatto. Al menù Ritocco per modificare le foto una volta scattate, e ad altre opzioni avanzate come i Picture Control per regolare parametri come la saturazione e il contrasto.
nikon d3400

Nikon D3400: Video

Con Nikon D3400 avrai risultati cinematografici grazie alla funzione D-Movie per girare video in full HD con una sequenza di fotogrammi fino a 60p.

Questo si traduce in riprese ricche di dettagli e nitide grazie anche all’autofocus. Che segue perfettamente anche i movimenti più veloci e l’ampio spettro di sensibilità che lavora bene anche in ambientazioni notturne o con scarsa luminosità.

Connettività

L’argomento relativo alla connettività merita un paragrafo a parte. Poiché la Nikon D3400 Presenta, a differenza dei modelli precedenti e delle attuali concorrenti, l’innovativo sistema di connessione SnapBridge.

Tale funzionalità prevede la connessione continua con smartphone o tablet in modo da inviare istantaneamente gli scatti fino a 2 Megapixel con il minimo consumo di batteria.

Sebbene non sia dotata della tecnologia Wireless, si tratta di una buonissima macchina fotografica dal punto di vista della connettività poiché il sistema è a bassissimo consumo energetico e necessita di una sola connessione,

che poi manterrà sempre attiva trasferendo le immagini in background per poi condividerle con altre persone o sui propri social.

Corpo macchina

Dalle ottime performance sia per quanto riguarda le immagini con ottima messa a fuoco e tenendo il passo di oggetti in movimento, che per quel che concerne i video realizzati in 2k e sempre con ottima esposizione.

  • La fotocamera Nikon D3400 è lo strumento migliore per sviluppare le tue abilità fotografiche e divertirti, realizzando scatti di alto livello tecnico e artistico.
  • Oltre alle prestazioni però, è opportuno spendere alcune parole anche sul corpo macchina molto essenziale, elegante e pratico.
  • Oltre ai classici pulsanti e ghiere per le regolazioni, potrai scegliere se scattare utilizzando il mirino o il Display con la funzione Live View: .Tieni presente che se vieni dalla fotografia tramite smartphone ti troverai a tuo agio con la seconda opzione,
    • ma mano mano che prenderai confidenza con lo strumento sarà semplice utilizzare il mirino, che inoltre consente un maggior controllo della scena poiché ti offre una completa immersione in essa.
  • Tornando al corpo macchina, esso è molto ergonomico, ed offre una presa ben salda con tutti i pulsanti a portata di mano senza sforzare troppo la dita.
  • Il peso è 395 ma se parliamo di quello complessivo compresa la batteria e l’obiettivo arriviamo a circa 600 grammi. Che comunque non stanca e consente un utilizzo confortevole anche dopo diverse ore.
  • Sul lato destro abbiamo l’alloggiamento per la micro SD. Su quello sinistro invece ci sono le porte HDMI e USB, mentre nella parte superiore c’è il carrello per inserire un flash aggiuntivo e scattare foto ancor più professionali.

Nikon D3400 recensione: Conclusione

Nikon D3400 libera la tua vena artistica grazie a un ampio ventaglio di funzionalità semplici e intuitive.

Lo strumento è fra i migliori della sua categoria, ad un prezzo concorrenziale e ricco della più moderna tecnologia per supportare diverse condizioni di scatto.

Questa fotocamera ti inserisce fin da subito nel mondo della fotografia professionale. Ma è anche pensata per il divertimento che accompagna questa attività, dandoti la possibilità di condividerlo istantaneamente.

Inizia la tua avventura fotografica e scopri la qualità di Nikon D3400 dopo aver letto la Nikon D3400 recensione.

Scopri anche le reflex più economiche del 2021.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *